Sabato 11 e domenica 12 maggio 2019 a San Giorgio Canavese

torna per il quinto anno il Mercato della terra e delle biodiversità.

 

 e noi di Cascina Misobolo saremo presenti!

 

Se il tema 2018 era Autoctona quello 2019 è Indigena!
La riscoperta delle antiche “Vie del Sale”, che cosa rappresentavano e che cosa ne rimane oggi… prima testimonianza tra tutte le “acciughe al verde”, piatto tipico piemontese che coniuga un terreno collinare/montano con il lontano sapore del mare.

Tema 2019: Indigena
Per “Indigeno” si intende quanto è nativo e originario di un luogo, che risulta essere sempre esistito in un dato territorio e che diventa rappresentazione dello stesso, e che per noi si manifesta attraverso tutte quelle piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire, quegli antichi mestieri e tecniche di lavorazione che costituiscono essenza della biodiversità del nostro universo e che vogliamo valorizzare e porre al centro dell’attenzione da anni attraverso il Mercato della Terra e della Biodiversità”.

Il Mercato della Terra e della Bibliodiversità vuole essere “il mercato delle origini”; un mercato dove è il contenuto e la qualità a fare la differenza, dove produttori provenienti da tutta Italia, Presidi Slow Food, Maestri del Gusto, Prodotti del Paniere della Provincia di Torino ed eccellenze enogastronomiche locali presentano le loro peculiarità e tipicità, con le loro storie e tradizioni, con il loro sapere che viene reciprocamente condiviso in un’atmosfera di festa e convivialità.

 

Programma completo:

https://www.facebook.com/mercatobiodiversita/

Commenta


Il nostro uso dei Cookie

Affinché questo sito possa funzionare correttamente abbiamo bisogno di memorizzare file di piccole dimensioni (detti cookies) sul computer. 90% di tutti i siti web li utilizza.
Ci viene richiesto dalla normativa UE che prima di procedere abbiamo bisogno del tuo consenso per procedere.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie