Laboratorio Città di Torino

Laboratorio didattico sulla diversità e sul disagio psichico

Laboratorio didattico sulla diversità e sul disagio psichico

La finalità di questo progetto è quella di dare agli studenti delle scuole superiori la possibilità di confrontarsi con il tema della diversità e del disagio psichico in modo leggero, giocoso ma approfondito ed emotivamente coinvolgente. Si può discutere di esclusione, di differenze e di disagio ripercorrendo  la storia dell’assistenza psichiatrica manicomiale nell’Italia del Novecento fino alla realtà odierna dei servizi territoriali e apprendendo nuove pratiche di inclusione sociale e di volontariato con storie, fumetti, video e  giochi di ruolo.

Il progetto si propone di sensibilizzare i giovani a questo tema, ma anche di prevenire il pregiudizio e l’isolamento che ne possono derivare.

Nel corso del tempo abbiamo inoltre cercato di raccogliere le curiosità ed i bisogni espressi dagli studenti relativi alla richiesta di un maggior coinvolgimento in prima persona ed alla possibilità di “toccare con mano” le tematiche oggetto del laboratorio stesso. Si è quindi deciso  di ampliare il progetto tenendo conto dei feedback raccolti nel corso degli anni, proponendo la possibilità di attivare dei tirocini formativi per studenti di IV e V superiore presso l’ Associazione. Questa proposta di esperienza pratica nasce con l’intento di rendere gli studenti  soggetti attivi, con il compito di trasmettere al gruppo classe le conoscenze apprese nel percorso formativo, in maniera orizzontale.

 Attraverso il progetto si prevede di:

  • Promuovere il protagonismo dei ragazzi per sviluppare la loro consapevolezza e competenza, per essere promotori del loro benessere all’interno della scuola e del territorio;
  • Stimolare l’attivazione di processi di empowerment;
  • Sensibilizzare e informare le nuove generazioni sull’evoluzione dell’integrazione sociale del “diverso” e stimolare una presa di coscienza sulle modalità di esclusione ancor oggi presenti sebbene meno visibili;
  • Promuovere in Torino un luogo di informazione aperto a tutti coloro (operatori, volontari, familiari, Associazioni, studenti, formatori, docenti, ecc.) che sono interessati al tema della diversità , del disagio psichico e del volontariato;
  • Promuovere la conoscenza delle risorse formali ed informali presenti sul territorio torinese;
  • Promuovere il fenomeno del volontariato come possibile scelta di partecipazione sociale, con particolare attenzione all’ambito di cui si occupa l’Associazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Filters:

Il nostro uso dei Cookie

Affinché questo sito possa funzionare correttamente abbiamo bisogno di memorizzare file di piccole dimensioni (detti cookies) sul computer. 90% di tutti i siti web li utilizza.
Ci viene richiesto dalla normativa UE che prima di procedere abbiamo bisogno del tuo consenso per procedere.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie