Visualizza Presentazione distORTO

Il progetto mira, attraverso l’agricoltura sociale, a creare un’impresa economicamente e finanziariamente sostenibile che svolge l’attività produttiva in modo integrato con l’offerta di servizi culturali, educativi, assistenziali, formativi e occupazionali a vantaggio di soggetti deboli, in collaborazione con istituzioni pubbliche e con il terzo settore.

L’agricoltura sociale permette l’avvio di attività che possono integrare e potenziare l’attuale proposta della Cascina, in un contesto di avvicinamento al lavoro per persone sofferenti di disagio mentale e disabilità intellettiva.

preparazione verdure

Le persone possono trarre grandi benefici dal contatto diretto con la natura e dal coinvolgimento attivo nei lavori di       un’azienda agricola: prendersi cura di organismi vivi stimola il senso di isolamento e di inutilità, stimola l’attività motoria, migliora il tono dell’organismo e contribuisce ad attenuare stress e ansia. Queste esperienze possono concorrere anche all’integrazione sociale di un individuo, le varie attività permettono di scoprire nuovi interessi, sviluppare abilità, recuperare equilibri perduti.

ATTIVITA’ PREVISTE

  • Produzione ortofrutticola in connessione con aziende private presenti nel territorio.
  • Formazione di un distretto di realtà produttive, che valorizzi il territorio e le specificità delle persone coinvolte e inserimento dei prodotti nei GAS- Gruppi d’Acquisto Solidale.
  • Formazione attraverso borse lavoro e tirocini con i Centri per l’Impiego di Torino e del territorio.
  • Formazione e creazione di un collettivo di coltivatori provenienti dai servizi di salute mentale che, nella coltivazione di prodotti di qualità per tutti, contrastino lo stigma della sofferenza mentale.
  • Successive attività di trasformazione dei prodotti coltivati per produzioni di conserve e marmellate e di fornitura ad imprese dolciarie di piccoli frutti ed altro.

 

Visualizza/scarica

deplian distORTO

Commenta


Il nostro uso dei Cookie

Affinché questo sito possa funzionare correttamente abbiamo bisogno di memorizzare file di piccole dimensioni (detti cookies) sul computer. 90% di tutti i siti web li utilizza.
Ci viene richiesto dalla normativa UE che prima di procedere abbiamo bisogno del tuo consenso per procedere.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie